Posts tagged ‘politica’

Il valore dell’Italia per l’Europa del futuro

emanuelefilibertosavoia-udc

Una cosa che negli ultimi anni è iniziata ad andare di moda è la cialtroneria in politica.

Lo si è visto di recente con il “caso” scoppiato attorno al “ciarpame senza pudore” presentato dal PDL e ovviamente gli altri partiti non potevano stare certo a guardare, dovevano presentare anche loro dei candidati fuffa.

Ed ecco che l’UDC, partito di gran levatura, non contento di prendere i voti dei vecchietti che pensano di votare ancora DC mettendo una croce sul simbolo con lo scudo crociato, cerca di prendere i voti anche dei monarchici (ma ce ne sono ancora?!) presentando un degno candidato: Emanuele Filiberto di Savoia.

Non male, dopo Cuffaro senatore un aspirante principe candidato come euro-parlamentare è quello che ci vuole.

Se per caso avete letto questo post probabilmente saprete che ultimamente le mie idee politiche sono abbastanza equidistanti da tutti i partiti politici presenti sulla scena Italiana quindi mediamente cerco di evitare questi discorsi.

Tuttavia l’altra sera tornando a casa mi sono trovato sul parabrezza della mia macchina un volantino dell’aspirante euro-parlamentare che mi ha veramente irritato (per tutta una serie di motivi), oltre il read-more scoprirete il perché…

Continue reading ‘Il valore dell’Italia per l’Europa del futuro’ »

Election day 2008

Elezioni 2008. Io sono qui. E tu dove sei?Girovagando sui blog di alcuni miei amici mi imbatto in questo post, un pò incuriosito effettuo il test…la risposta è quella che mi aspettavo: sono equidistante da qualsiasi partito sulla scena politica italiana.

D’altra parte che mi potevo aspettare? Il teatrino della politica italiana è riuscito ampiamente a disgustarmi in questi ultimi anni ed in modo particolare negli ultimi mesi, a sinistra c’è il vecchio con l’abito nuovo (aka PD) mentre a destra un’ammucchiata chiamata PDL che ha al suo interno personaggi che fino a poco tempo fà hanno pubblicamente sostenuto di non essere interessati al partito unico di Berlusconi.

Quindi come sarà la mia scheda? In questo momento sarebbe nulla e non credo che possa avvenire qualcosa nei prossimi giorni in grado di farmi cambiare idea. Solo un dubbio mi attanaglia: io e tutti gli italiani che hanno le mie stesse idee quanto tempo dovrò/dovremo stare senza sentirci realmente rappresentati da nessun partito politico?