Get connected with Windows XP and a 3G phone – Illustrated

Come avrete avuto modo d’intuire dal mio recente post sull’uso di cellulari 3G come modem in linux mi sono trovato a navigare per un pò di tempo con l’USIM di una datacard H3G da un comune cellulare.

La necessità di una connessione a banda larga resta sotto entrambi i sistemi operativi che utilizzo. Con Microsoft Windows XP, dato che non avevo intenzione di installare software come Nokia PC Suite e simili visto che la mia necessità era il semplice accesso alla rete, ho aguzzato l’ingegno e col solo software fornito con Windows mi sono configurato l’accesso alla rete e ho scritto le poche righe che seguono il read more.

Prima di iniziare un paio di constatazioni:

  1. Dal seguente howto se ne deduce una cosa: Windows per funzionare bene non ha bisogno dei mille programmi che tanti ci installano.
  2. A differenza di come accade nei molti howto dedicati al pinguino contenuti in questo sito, nella seguente guida avranno un netevole peso le immagini catturate dai vari Wizard. Che sia peggio o meglio lo lascio decidere a voi. Per me sono semplicemente due modi diversi di lavorare, entrambi in maniera produttiva.

Associazione del PC con il cellulare

Figura 1: Per prima cosa è necessario associare i due dispositivi, per farlo è a disposizione una comoda Wizard ottenibile clickando col tasto destro sul logo del bluetooth nella systray e selezionando dal menù “show bluetooth device”, qua è possibile vedere i dispositivi già associati, per associarne altri fare click su “add” per avviare l’apposita Wizard.

Figura 1

Figura 2: Avviata la Wizard spuntare “My device is set up and ready to be found” e clickare su “Next”.

Figura 2

Figura 3: Clickando su “Next” il nostro PC inizia a cercare il nostro cellulare.

Figura 3

Figura 4: Una volta che il nostro device viene trovato selezionatelo e clickare su “Next”.

Figura 4

Figura 5: Ora è giunto il momento di impostare una passkey per il dispositivo, a questo punto di solito seleziono “Let me choose my own passkey”, notare che Windows consiglia di utilizzare una passkey abbastanza lunga, attorno ai 8-16 caratteri.

Figura 5

Figura 6: Inserendo il passkey e clickando su “Next” Windows cerca di stabilire un collegamento col nostro cellulare, se tutto è stato fatto nel giusto modo in nostro celluare dovrebbe chiederci la passkey per il nostro pc, inseritela e premete OK o tasti analoghi sul vostro cellulare. Una volta completato l’handshake fra i due dispositivi verrà installato un driver per “Standard modem over bluetooth link”. Nella schermata successiva Windows vi riassumerà le porte utilizzabili per la comunicazione col vostro cellulare, a questo punto premete “Finish” e successivamente su OK per terminare.

Figura 6

Configurazione del modem per il vostro operatore

Figura 7: Ora è necessario impostare la stringa di connessione corretta per il vostro porvider nella configurazione del modem appena installato. Aprite il “Control Panel” e clickate su “Phone and Modem Options”. Nel tab “Modem” selezionate il device appena installato (che ricordo essere “Standard modem over bluetooth link”) e clickate su “Properties”.

Figura 7

Figura 8: A questo punto selezionate il tab “Advanced” e in “Extra settings” inserite la stringa di connessione relativa all’APN del vostro operatore come indicata nella seguente tabella, dopodichè clickate su OK e ancora su OK.

Italian APN list
TIM ibox.tim.it
Vodafone web.omnitel.it
Wind internet.wind
3 tre.it – naviga.tre.it – datacard.tre.it
Phone Number & value
*99# AT+CGDCONT=1,”ip”,”APN”
*99***1# AT+CGDCONT=1,”ip”,”APN”
*99***2# AT+CGDCONT=2,”ip”,”APN”

Figura 8

Impostare una connessione in uscita

Figura 9: Ora non resta che configurare la connessione in uscita. Per farlo è utilizzabile il “New Connection Wizard” avviabile clickando su “Create a New Connection” nei “Network Tasks” disponibili in “Network Connections”. Su di questa procedura non mi dilungherò oltro vi ricordo solo di lasciate password e username vuoti ed inserite il numero del vostro operatore a seconda della stringa di configurazione che avete inserito precedentemente.

Figura 9

Figura 10: Infine non resta che premere “Dial” per essere online!!!

Figura 10

 

Be Sociable, Share!

    Related post:

    One Comment

    1. noko says:

      credo che a breve questo howto mi verrà molto utile, vista la mia situazione di banda stretta.